Serie B, ricomincia il campionato: la sexy Diletta Leotta si mette a nudo

Diletta Leotta
Diletta Leotta
25 agosto 2016

Diletta Leotta si scopre alla vigilia del campionato di serie B. Domani la prima partita della stagione tra Spezia e Salernitana e la sexy conduttrice di Sky si…racconta al mensile GQ. “Da quando Sky le ha affidato la conduzione di un programma sulla Serie B – scrive il magazine – l’Italia del pallone l’ha eletta a sogno proibito. Apprezzamenti, proposte di matrimonio, gruppi di sostegno in rete. Cori e rime quasi baciate sugli striscioni allo stadio: “Cholo-Messi, serata perfetta? ’Sti cazzi, vogliamo Diletta”, è il prologo dell’intervista alla bella catanese.

Diletta si mette a nudo, cioè si racconta, toglietevi dalla mente piccanti sensazioni. “Quando ne ho visto uno perfino in Francia – dice riferendosi agli striscioni – agli Europei, mi ha fatto un certo effetto. “Meno Thiago Motta, più Diletta Leotta” c’era scritto, e non posso dire che non mi abbia divertita”. Poi Diletta Leotta svela qualcosa di se stessa: “Nell’ultimo anno qualcosa è cambiato e mi sono accadute molte cose positive. Avverto un entusiasmo e un riscontro reali. Qualcuno mi ama, altri mi apprezzano, altri ancora mi odiano. Non resto indifferente comunque, arrivo alla gente”. Ormai è diventata un sex-symbol, sarà questa la chiave del suo successo? “Non credo si tratti soltanto di quello – ha spiegato a GQ -. Se fosse così, l’effetto sarebbe diverso. Penso che oltre alla bellezza arrivi qualcosa di più. Credo di essere una ragazza piacevole”.

Però a fare parlare di Diletta Leotta sono soprattutto le sue foto su Instagram, alcune molto maliziose e per questo molto commentate: “Più che esibizionismo, mi sembra voglia di comunicare con gli altri. Mostro momenti più intimi e personali, meno ufficiali, creo un rapporto con chi mi segue. Qualche volta rispondo, perché interagire mi piace. Se ci sono persone molto carine che ti manifestano affetto, perché chiudersi? È un modo di essere vicini al pubblico”.


Condividi:


Commenti