Ibrahimovic fa festa nella sua Malmoe: ha affittato la piazza per gli amici

Ibrahimovic fa festa nella sua Malmoe: ha affittato la piazza per gli amici
25 novembre 2015

Quasi una sagra di paese, se non fosse che in Svezia non si chiamano così. Chiamiamola festa allora, quella che sta organizzando Zlatan Ibrahimovic nella sua Malmoe che, per la prima volta, lo accoglierà da avversario. Il fuoriclasse del Paris Saint Germain ha pensato bene di affittare la piazza della città e di far installare un maxi schermo affinché i suoi tifosi e concittadini possano ammirarlo. Allo stadio, infatti, i biglietti sono andati a ruba e quei pochi rimasti sono andati venduti a oltre duemila euro, un record per il calcio di queste parti.

Ibrahimovic andò via dal Malmoe 14 anni fa e da allora svedese di strada ne ha fatta tanta: a 20 anni era già all’Ajax, poi l’Italia (2 stagioni alla Juve, 3 all’Inter), quindi Barcellona, Milan, e adesso Psg. “L’ideale – ha detto Zlatan – sarebbe segnare una tripletta e sentire tutti i tifosi scandire il mio nome”. Umile come al solito, stavolta Ibra troverà ad attenderlo una città impazzita per lui: il grattacielo “Turning Torso” è stato illuminato con una enorme “Z” in suo onore e centinaia di magliette sono state stampate per venderle a 10 euro e destinare il ricavato in beeneficenza. Perfino lui è rimasto stupito: “Non avrei mai immaginato da ragazzo una cosa del genere”, ha commentato tra l’incredulo e il lusingato.

In Svezia Ibrahimovic è un personaggio: cresciuto nel quartiere popolare di Rosengard, è considerato un esempio anche per le sue origini. Figlio di immigrati, per lui Malmoe si è mobilitata nonostante l’allarme terrorismo non risparmi nemmeno questi luoghi: il Paris Saint Germain onorerà le vittime di Parigi giocando con una maglia speciale senza sponsor ma con la scritta “Je Suis Paris”. Allo Swedbank Stadion sono attesi 24 mila tifosi, altri 10 mila in piazza nonostante le condizioni meteo non siano proprio delle migliori: molto odiato dagli avversari, amato in Patria, per l’attaccante svedese sarà una serata unica.



Leggi anche:
Andrea Agnelli e la moglie Emma si separano: "Basta" twitta lei
Commenti