Mayweather contro Berto per battere il record di Marciano

Mayweather contro Berto per battere il record di Marciano
6 agosto 2015

“Prenderò Floyd Mayweather a calci in culo”, scusate il lessico volgare ma è la traduzione letterale di quanto ha dichiarato Andre Berto, il pugile statunitense ma di origine haitiana, che sfiderà l’imbattuto pluricampione del mondo il prossimo 12 settembre all’Mgm Grand di Las Vegas.

Dopo la vittoria storica contro Manny Pacquiao nel match più ricco nella storia del pugilato, Mayweather difenderà il titolo dei Welter contro l’ex campione Ibf e Wbc dei welter e attualmente detentore ad interim della cintura Wba, con un record di 30 vittorie e 3 sconfitte, arrivate tutte negli ultimi 6 incontri, contro Victor Ortiz e Robert Guerrero – entrambi sconfitti da Mayweather – e Jesús Soto Karass. Mayweather, che vanta un tabellino di 48-0 e 26 KO,con un altro successo potrebbe raggiungere il record di 49 vittorie senza sconfitte del grande campione dei pesi massimi Rocky Marciano.

“Sono pronto a tornare sul ring il 12 settembre per dimostrare ancora una volta al mondo intero perché sono il migliore di sempre”, ha detto Mayweather. In teoria questo dovrebbe essere l’ultimo incontro di “Money”, come viene chiamato Mayweather per via della sua capacità di rendere tutto business, ma in realtà il campione – che ha già 38 anni – sarebbe in trattativa con la piattaforma pay per view Showtime per altri tre match nel 2016.””In 48 hanno provato a battermi prima di lui, arriverò a 49″, assicura Floyd. Lo spettacolo è assicurato!


Condividi:


Commenti