A sorpresa il Napoli prova a soffiare Romagnoli al Milan

A sorpresa il Napoli prova a soffiare Romagnoli al Milan
18 luglio 2015

Il Napoli piomba su Romagnoli. Il presidente De Laurentiis si è inserito nella trattativa che vede il Milan in prima fila e ha offerto alla Roma 25 milioni di euro per il cartellino di Alessio Romagnoli e 2 milioni di euro più bonus al giocatore per quattro anni pareggiando l’offerta dei rossoneri. Ma sul giocatore ci sarebbe anche l’Arsenal pronto a preparare l’assalto decisivo.

“Dopo aver congelato Astori e soprattutto definito il maxi affare-Allan con l’Udinese, De Laurentiis ha rotto gli indugi e affondato il colpo per il ventenne gioiello mancino: che Romagnoli piacesse era storia nota, sì, ma nelle ultime ore il presidente azzurro ha intensificato i contatti con la Roma, arrivando a offrire quanto il Milan. Venticinque milioni di euro: Romagnoli come un crack. Trattato da star: gli azzurri, il Milan, l’Arsenal. E la Roma, in tournée in Australia, in posizione di attesa: a valutare e a ribadire che il giocatore costa 30 milioni”, scrivono sul Corriere dello Sport, Furio Fedele e Fabio Mandarini.

“Pensieri deluxe per uno che allo stato guadagna più o meno 500 mila euro a stagione (fino al 2018): la sfida Milan-Napoli è da perderci la testa, ma per il momento a essere nettamente in vantaggio sono i rossoneri. Sì, Romagnoli per il momento è assolutamente tentato dalla possibilità di tornare a lavorare con Sinisa: cioè con l’uomo che l’ha già voluto e valorizzato alla Samp. De Laurentiis, che nell’estate 2013 offrì alla Roma 40 milioni di euro per il pacchetto Lamela-Marquinhos, non si arrenderà però facilmente: lui va matto per i giovani talenti; e nella fattispecie, anche Sarri ha chiesto di puntare dritto sul difensore dell’Under 21. La trattativa, però, non è semplice per nessuno, e così ognuno valuta le alternative: e se il Milan tiene in caldo il montenegrino della Fiorentina, Stefan Savic (24), il Napoli ha riaperto il discorso con il Bologna per il greco, Marios Oikonomou (22)”.



Commenti