Centomila tifosi per una gara di Champions. È successo in Iran

Centomila tifosi per una gara di Champions. È successo in Iran
13 aprile 2015

Altro che stadi italiani mestamente semivuoti per le partite di Serie A. A Persepoli, in Iran, più di 100.000 spettatori hanno affollato lo stadio Azadi per assistere alla partita della Champions League asiatica contro l’Al Nassr.

Un’autentica marea umana, in grado di intimidire qualunque avversario e di esaltare qualsiasi squadra, sostenuta da un intera città assiepata sugli spalti.

Ed è stato un autentico tripudio, quando il 22enne Mehdi Taremi ha sbloccato il risultato con un rigore nella ripresa, rivelatosi decisivo per la vittoria degli iraniani. Il Persepoli manitene il primo posto nel Gruppo A della Champions dell’Asia, con due gare dalla fine.

Lo Stadio Azadi è quinto nella lista dei più grandi stadi di calcio di tutto il mondo, al di sopra di impianti del calibro di Wembley e il Santiago Bernabeu, di San Siro e dell’olimpico di Roma.


Condividi:


Commenti