La mano de Dios contro un fotografo: Maradona lo colpisce e poi fa gol in Colombia

La mano de Dios contro un fotografo: Maradona lo colpisce e poi fa gol in Colombia
11 aprile 2015

Diego Maradona come al solito al centro di polemiche per aver colpito un fan che cercava di scattargli una fotografia. L’ex campione stava partecipando a un incontro di solidarietà in Colombia, con alcune vecchie glorie del calcio locali come Freddy Rincon, Tino Asprilla e Adolfo “Tren” Valencia , per chiedere la pacificazione tra le opposte fazioni che si contrappongono nel paese sudamericano.

Al suo ingresso in campo, l’ex Pibe de oro è stato circondato dagli appassionati e lui, infastidito, ha reagito colpendo il più vicino che cercava di fotografarlo. Poi, ha proseguito salutando il pubblico come se niente fosse accaduto. Ognuno, evidentemente, esprime il suo concetto di pace nel modo che gli è proprio.

Il fuoriclasse argentino, 54 anni, appesantito nel fisico, ha pure segnato un gol: di sinistro dagli undici metri, dopo che proprio il numero 10 aveva conquistato il calcio di rigore con una serpentina in area avversaria.

 


Condividi:


Commenti