Anche la Pulce perde la pazienza: dopo l’ennesimo fallo Messi insulta l’arbitro

Anche la Pulce perde la pazienza: dopo l’ennesimo fallo Messi insulta l’arbitro
8 aprile 2015

C’è cascato anche Lionel Messi: dopo aver subito una serie di falli, il campionissimo argentino del Barcellona ha sbottato contro l’arbitro della partita contro il Celta di Vigo, vinto dai blaugrana per 1-0. A immortalare l’esibizione della Pulce, la tv Canal +.

Messi era infuriato per i continui falli degli avversari che, secondo lui, l’arbitro Vicandi Garrido non aveva sanzionato adeguatamente e, all’ennesima entrata dura, si è scagliato contro il giudice di gara per chiedere il fallo e l’ammonizione dell’avversario. Una scena insolita, da parte sua.

Parole pesanti, per chi capisce lo spagnolo, che però l’arbitro non deve aver sentito. In un’altra azione della partita, dopo aver ottenuto un calcio di punizione a favore, Messi si rivolge a Garrido: “È sempre la stessa storia, sempre la stessa”.


Condividi:


Commenti